Handbike

Handbike ovvero un modo per andare in bicicletta anche senza l’uso delle gambe. Andare con una handbike è una esperienza non solo per gli sportivi disabili ma anche per tutti quei “normodotati” che vogliono provare ad andare in bicicletta pedalando con le mani

Condividi:

Nuoto

Tutte le attività sportive sono utili al recupero funzionali per le persone con disabilità, soprattutto nel nuoto le persone con disabilità motoria traggono maggior beneficio grazie al galleggiamento ottenuto in acqua per il principio di Archimede per cui un corpo immerso in un liquido riceve una spinta dal basso verso l’alto pari al volume del liquido spostato.

Questo agevola l’attività in acqua ove il peso del corpo viene quasi totalmente eliminato.

 

Condividi:

Basket

Premesso che sul territorio non ci sono molte possibilità di inclusione per le persone con disabilità, da un incontro tra Laura Mancuso Presidente della Fondazione Angelo D’Arrigo e Martino Florio Presidente della ASD L.I.F.E. onlus (sportivo a 360° nonché detentore del record mondiale di immersione ad aria di categoria con un palmarès di 10 medaglie d’oro 7 argento e 3 di bronzo conquistate nei campionati Italiani di nuoto dal 1997 al 2006, nonché promotore di innumerevoli iniziative atte all’abbattimento delle barriere fisiche e mentali), nasce l’idea di creare su Acireale una squadra di basket in carrozzina. La fondazione organizza in data 01 luglio 2016 una raccolta fondi per l’acquisto delle prime carrozzine sportive da basket e nella stessa data viene dato il nome alla squadra: ASD CONDOR (A. D’Arrigo basket Team).

 

Alla data odierna l’ASD CONDOR (A. D’Arrigo basket Team) è composta da:

Agata Giudice (INAIL), Alberto Gambino (INAIL), Carmelo La Rocca, Claudio Pellegrino, Maria Catalano (INAIL), Martino Florio, Rosario Patanè, Salvatore Finocchiaro, Ivan Quartarone.

Condividi:

Danza

Per combattere le barriere dei diversamente abili e sviluppare la creatività e l’integrazione.

Perché dove la comunicazione si fa difficile, con i tempi che corrono, la danza non ha bisogno di parole.

L’idea che sta alla base del progetto, è che la danza, oltre a produrre un benessere psicologico e fisico, è un importante elemento di integrazione tra le persone.

Condividi:

Sezione subacquea

L’associazione dedica un’intera sezione alla subacquea che negli ultimi anni ha garantito dei risultati di notevole spessore e importanza sia per qualità del lavoro svolto sia per il numero di subacquei brevettati.  Continua a leggere

Condividi:

Riabilitazione

“Accetta la sfida”

Riappropiarsi della propria vita dopo un evento invalidante è un momento importantissimo del processo di recupero in senso generale. La LIFE grazie ai suoi programmi e attività può essere un punto di partenza. La Ns passione insieme alla ns esperienza può aiutarti a raggiungere questo obiettivo. L’assenza di peso in acqua e la facilità di utilizzo di attrezzatura sempre più sicura  fanno si che la subacquea e il nuoto  diventino degli  sport dinamici e avventurosi, anche  per questo motivo possono svolgere un’importante funzione riabilitativa per la mente, per lo spirito e naturalmente, per il corpo. Basandosi su questo dato di fatto molti importanti centri di riabilitazione, come il St. David di Austin in Texas U.S. ed a seguire tutti i centri di riabilitazione del Mondo in Italia tra i più importanti il Niguarda di Milano e l’Unità spinale dell’ospedale Cannizzaro di Catania, hanno aperto la strada all’introduzione dei corsi subacquei della HSA e di nuoto come parte integrante del programma riabilitativo dei propri pazienti esterni ed interni, tramutando questi momenti aggregativi e di esperienza in efficaci  sitemi di riabilitazione e fisioterapia. Migliorie valutate da esperti in Terapia della Riabilitazione, Medici e altri professionisti operanti nel campo della salute in grado di valutare direttamente e in modo approfondito i vantaggi e i risvolti che le immersioni hanno sugli handicap.

Condividi:

Sub non vedenti

La subacquea è uno sport che ha delle potenzialità e la cui sperimentazione si sta evolvendo con risultati non attesi, candidandola a ricoprire un ruolo nella riabilitazione, fino ad oggi inesplorate dinimmaginabile.

Continua a leggere

Condividi: